È ormai un fatto che la combinazione di una buona alimentazione e una giusta attività fisica sono la chiave per mantenersi in salute e contribuiscono al benessere psico-fisico.

La dottoressa Elisa Merelli, medico nutrizionista di Enjoy Med, specialista in Dietistica e Scienze della Nutrizione suggerisce 5 pratici consigli alimentari a chi pratica sport.

  1. È importante non saltare mai i pasti, mantenendo un’alimentazione bilanciata frazionata in 3 pasti principali (colazione, pranzo e cena) e 2 spuntini: durante l’allenamento bisogna ricordare che si esauriscono le molecole di molti nutrienti.
  2. È necessario assumere ad ogni pasto carboidrati e proteine.

Il glicogeno infatti, costituito da “zuccheri”, presente nel muscolo e nel fegato, deve essere costantemente ripristinato! L’apporto ottimale che bisogna  si aggira essere intorno al 60% dell’apporto calorico totale.

Bisogna ricordare inoltre cha un allenamento costante aumenta il fabbisogno di proteine, costituite dalle lunghe catene di aminoacidi, ecco perché è opportuno consumare pasti equilibrati con la giusta componente proteica: ricordiamoci però che non si deve eccedere altrimenti i reni ne risentiranno!

  1. Anche i grassi hanno la loro importanza in una dieta bilanciata, bisogna però fare attenzione alla tipologia dei grassi che si vanno a consumare: è sempre meglio preferire l’olio e limitare l’utilizzo di burro e derivati. È bene non utilizzare abitualmente salse e scegliere, nel quotidiano, preparazioni semplici evitando fritture o impanature.
  2. È preferibile l’assunzione di frutta e verdura di stagione, cercando di variare il più possibile la tipologia in modo da ripristinare in modo completo i differenti sali minerali che si perdono durante l’allenamento tramite sudorazione (e non solo).

È buona norma che frutta e verdura non manchino mai sulla tavola anche per il prezioso aiuto alla regolarità intestinale grazie al loro contenuto di fibre.

  1. È fondamentale mantenersi adeguatamente idratati: è importante il reintegro dei liquidi durante e dopo l’allenamento. Dunque bere tanta acqua, che risulta, nella maggior parte dei casi, la scelta migliore. Forse non sapete che il contenuto calorico di alcune bevande energetiche ricche in sali minerali, infatti, potrebbe vanificare il lavoro eseguito!