tma2

La TMA

La Terapia Multisistemica in Acqua è una metodologia indirizzata principalmente a bambini e ragazzi di età compresa fra i 3 e i 24 anni. Dopo un incontro iniziale con la famiglia si programma un percorso personale ponendosi degli obiettivi da raggiungere che possono modificarsi nel tempo.
Questa metodologia si svolge sempre in una piscina pubblica e ha scopi impliciti e scopi espliciti dove tra i primi ritroviamo “l’insegnare a nuotare” e sapersi adeguare alle regole della piscina; tra i secondi invece il migliorare le capacità dei soggetti di muoversi nel mondo in modo da poter aumentare la qualità della loro vita.
Il fine ultimo della terapia non è l’insegnamento del nuoto bensì utilizzare il nuoto stesso come veicolo per raggiungere obiettivi terapeutici ed attuare il processo di socializzazione ed integrazione con il gruppo dei pari. Raggiunta l’autonomia, infatti, il soggetto, che nella fase iniziale aveva mostrato soltanto allontanamento, ora può dimostrare in piena dipendenza, un’intenzionalità relazionale con il terapeuta e con l’eventuale gruppo d’integrazione.
In sintesi l’applicazione clinica della TMA, favorisce l’apprendimento e lo sviluppo del bambino autistico a livello emozionale, cognitivo, comportamentale, sociomotorio, sociale e comunicativo.

Enjoy è centro accreditato per la TMA e sede ogni anno del Corso di Formazione per Operatori specializzati TMA.

Incontri TMA.
All’interno di Enjoy opera lo staff della TMA.
Ogni percorso individuale viene preceduto da un incontro di valutazione con la famiglia e con il ragazzo.
Gli incontri si pongono come obiettivo finale l’inserimento dei ragazzi nel Gruppo Scuola Nuoto.
Già diversi ragazzi sono inseriti nel percorso TMA all’interno di Enjoy, ottenendo ottimi risultati.

Per saperne di più scrivere a: Patrizia Gianetti

 

Scuola Nuoto FISDIR

La Scuola Nuoto Integrata viene proposta sia a ragazzi con disabilità intellettivo-relazionali che con disabilità motorie.


Percorsi Formativi

Sviluppare progetti e percorsi rivolti al mondo della disabilità richiede delle competenze specifiche, una formazione adeguata e un aggiornamento continuo.


Nessuno Escluso

Macro progetto di inclusione sociale.


È Vero ce la Posso Fare anche Io

Progetto che si pone come obiettivo primario è l’integrazione tra persone con disabilità e normodotati.


Terapie e Assistenza

Enjoy Care offre percorsi terapeutici e di assistenza attraverso molteplici azioni: idroterapia, psicomotricità, attività motoria e percorsi ludici, oltre ai camp estivi, scuola nuoto e tanto altro.


Super League

Torneo di calcio integrato, giocata da persone con disabilità intellettivo-relazionali e dipendenti d’azienda coinvolti sul campo fianco a fianco.